Indice del forum Pesca & Agonismo
Forum dedicato alla pesca ed in particolare all'agonismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

SPONSORIZZAZIONI ...??

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Agonismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
CZECHER



Registrato: 19/12/09 09:18
Messaggi: 323
Residenza: Collegno (TO)

MessaggioInviato: Dom Nov 22, 2015 9:54 pm    Oggetto: SPONSORIZZAZIONI ...?? Rispondi citando

Premesso che ho sempre praticato agonismo di "bassa lega", e sono sempre stato lo"sponsor" di me stesso ... ovvero ... arrivo soltanto fin dove lo spessore del mio portafoglio lo consente Crying or Very sad rimango sempre sorpreso dal balletto di fine anno <<vendo tutto per cambio sponsor>> ...???? In effetti io continuo ad avere un secchio diverso dall'altro ... una canna diversa dall'altra ... e cosi' via ... Ma cosa significa, oggi, essere "sponsorizzati"? mi piacerebbe capirne un po' di piu'.
_________________
E' sempre meglio una brutta giornata di pesca ... che una bella giornata di lavoro.

2015 ... LA SAN DONATO 2010 (AL)
Top
Profilo Invia messaggio privato
delpis65



Registrato: 18/02/08 08:06
Messaggi: 22
Residenza: Pontirolo Nuovo (BG)

MessaggioInviato: Lun Nov 23, 2015 2:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

CZECHER.

Sponsorizzazione oggi dipende per quale SocietÓ e a che livello, il resto non conta niente, lo Sponsor principale del garista Ŕ se stesso, chi cambia tutto, come dici tu, Ŕ disposto per entrare in squadra o entrare in una SocietÓ a cui tiene a spendere fior di Euro, le SocietÓ che ricevono denaro sufficiente a sostenere le proprie squadre in campionati di livello sono pochissime e a tutti conosciute, le altre fanno di necessitÓ virt¨ ed accettano quanto gli viene dato promettendo aumento di fatturato, dato dagli acquisti dei Soci, nei negozi d'appoggio, 2/3 mila Euro e qualche quintale di pastura fanno pendere l'ago della bilancia, l'agonista che per˛ vuole far "bella figura" si adegua al cambio sponsor sostituendo tutto il materiale che ha in cantina per quello del nuovo sponsor.
La cosa migliore per le SocietÓ di pesca sarebbe avere degli sponsor esterni al settore e dei garisti con contratti personali fatti dai vari grossisti del settore pesca, in questo modo il marchio sarebbe legato al pescatore e non alla SocietÓ permettendo il passaggio di SocietÓ a chiunque e la convivenza di marchi diversi all'interno dello stesso sodalizio
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
CZECHER



Registrato: 19/12/09 09:18
Messaggi: 323
Residenza: Collegno (TO)

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2015 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Innanzi tutto grazie Delpis per la tua risposta.
Io penso che una sponsorizzazione "ragionata" potrebbe sensatamente tradursi in una scontistica favorevole praticata dall'azienda. In tale modo otterrebbe un risultato positivo il negoziante di riferimento che si garantirebbe un cert flusso commerciale, l'azienda sponsorizzatrice che avrebbe comunque il suo indotto, gli agonisti che avrebbero la possibilita' di acquistare prodotti ad un prezzo inferiore rispetto ai listini.
Questo senza clausole "capestro" pero' ... fin'ora ho sentito "forniamo magliette e pastura" ... quante roubaisienne comprate? Cosi' mi pare un po' eccessivo .... Rolling Eyes
_________________
E' sempre meglio una brutta giornata di pesca ... che una bella giornata di lavoro.

2015 ... LA SAN DONATO 2010 (AL)
Top
Profilo Invia messaggio privato
delpis65



Registrato: 18/02/08 08:06
Messaggi: 22
Residenza: Pontirolo Nuovo (BG)

MessaggioInviato: Mer Nov 25, 2015 2:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

CZECHER

ci tengo a precisare che la mia non Ŕ una risposta vera e propria ma una considerazione di quanto avviene attualmente nel nostro mondo, io personalmente preferirei legarmi ad un marchio per scelta personale piuttosto che societaria, qualche centinaio di chilogrammi di pastura e una ventina tra T-shirt e cappellini li danno a chiunque senza avere certezza della vendita di un numero elevato di canne e panchetti, ci˛ non toglie, che se si pretende dallo "sponsor", questo in cambio deve veder crescere il fatturato nella zona in cui la SocietÓ si rifornisce, ripeto sponsor legato al pescatore e libero mercato alle SocietÓ, questo a mio avviso Ŕ il miglior compromesso per aiutare il nostro hobby.
La scontistica non esisterebbe pi¨ in quanto nei negozi di pesca ci vanno al 90% persone tesserate a SocietÓ e quindi tutte aventi diritto allo sconto.
Grazie a te per il dialogo su un problema che da anni mi ha sempre coinvolto e spesso fatto alterare.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
CZECHER



Registrato: 19/12/09 09:18
Messaggi: 323
Residenza: Collegno (TO)

MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2015 9:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fa' sempre piacere fare quattro chiacchiere ...! Wink

Io mi sono sempre chiesto invece, in tema di "sponsorizzazioni", perche' le aziende del settore non investono nel settore, favorendo l'approccio dei giovani alla pesca ... magari partendo dalla scuola. Le mie figlie hanno fatto corsi di tutto ... mancavano forse solo le "birille" ... Ovviamente il tutto coinvolge anche le varie "federazioni" della pesca. A livello locale qualcosa ogni tanto forse viene anche sviluppato, ma un piano organico non credo sia mai stato messo in piedi ...
_________________
E' sempre meglio una brutta giornata di pesca ... che una bella giornata di lavoro.

2015 ... LA SAN DONATO 2010 (AL)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Agonismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it